EcoCreAbility

ecocriability3              ecocriability2              ecocriability1

Lo spettacolo mira a sensibilizzare i più piccoli, ma non solo, sui problemi legati ai consumi e agli sprechi, conseguenza di grandi e piccole scelte sbagliate. Sbagliate, ma non irreversibili.

La messa in scena, dinamica ed incalzante, vede coinvolti tre attori ed i rispettivi comportamenti legati al consumo ed alla produzione di rifiuti, e ne esorta l’evoluzione verso buone prassi più rispettose dell’ambiente.

Gli spettatori, grandi e piccini, vengono accompagnati alla scoperta del particolarissimo laboratorio della Professora Logik de Guanto, assistono a strani esperimenti e bizzarre invenzioni, nel tentativo di debellare lo ‘sporcotuttoemenevò’, diffusa attitudine umana degli ultimi tempi. Sin da subito, l’ impresa si dimostra ardua, non priva di imprevisti e sorprese.

I toni della messa in scena, vivaci e frizzanti, consentono di trattare le tematiche ambientali (riciclo, raccolta differenziata, sostenibilità, inquinamento …) in maniera briosa e divertente.

La scenografia e la costumistica perseguono il principio del riciclo, riuso, riduco.

Spettacolo dai 5 ai 12 anni.

Scritto e diretto da: Alessandra Cocciolo Minuz. Con Annalisa Valletta Serena Manieri Simone Centonze